Danilo Maccioni

cosa eravamo, cosa siamo, cosa saremo

Seleziona la lingua

Linguaggi disponibili: 3 Linguaggio corrente: Italiano

Testo di esempio per l'interfaccia di selezione della lingua. Scegli la tua linga fra le N presenti. Lingua attuale. La selezione della lingua riguarda le interfacce e non i contenuti. Per le traduzioni dei contenuti è necessario che siano stati predisposti dall'autore.

Bonatti – gallery script

Presentazione

Questo progetto nasceva col nome UCAV, anche se non ricordo più che cosa significasse. È uno script in javascript che rende dinamica la visualizzazione nelle pagine internet.

Come si usa

Bonatti attualmente è (e probabilmente lo sarà sempre) scritto male, una delle poche cosa positive è che utilizza JavaScript non intrusivo, ovvero che è completamente distaccato dalla pagina. Funziona grazie a paticolari rimandi scritti però in HTML puro.

Inludere i files di Bonatti

Va dichiarato il relativo foglio di stile che di base si chiama bonatti.css, ma ovviamente può essere rinominato a piacimento. La chiusura del tag varia in base dallo standard utilizzato.

<head>
    ...
    <link rel="stylesheet" type="text/css" href="./bonatti.css">
</head>

La seconda inclusione nel documento riguarda il file javascript, che va posizionando al fondo, subito prima della chiusura del body.

        ...
        <script type="text/javascript" src="./bonatti.js"></script>
    </body>
</html>

Esempio pratico

Qui trovate un piccolo esempio.

Informazioni su Bonatti

  • Ho scelto il nome Bonatti in omaggio al grande alpinista italiano Walter Bonatti. Il motivo della scelta di questa importante figura è legato ad uno dei più noti episodi riguardanti la sua vita: il bivacco di fortuna avvenuto durante il tentativo di conquista del K2 nel 1954. A causa di problemi logistici, fu costretto assieme ad un altro alpinista di nome Amir Mahdi, a bivaccare all’aperto ad oltre 8000 metri di quota sopravvivendo inaspettatamente;
  • Lo script è realizzato alla buona, i programmatori più scafati forse lo reputeranno spaghetti code (o qualche altra pietanza italiana), ma a 8000m slm come a -16000m alla quale ti porta la depressione, si fa quel che si può. Abbiate pazienza, ma è nato senza grosse pretese.
  • È mia ferma intenzione, per quanto mi sarà possibile, assicurare la compatibilità con la maggior parte dei browser. Tra i browser sotto test, intendo supportare anche Microsoft Internet Explorer 6.0.

Features & TODO (le features sono quelle spuntate):

Ovviamente, qualora arrivassero l’obiettivo principale sarà quello di considerare i suggerimenti arrivati tramite mail.

  • loop trigger
  • loading status
  • navigation on view
  • navigation on keyboard (4 freccie direzionali + ESC)
  • navigation on wheelmouse
  • anchor support
  • adapt view
  • info bar trigger
  • debug, debug, debug etc.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: