Danilo Maccioni

cosa eravamo, cosa siamo, cosa saremo

Seleziona la lingua

Linguaggi disponibili: 3 Linguaggio corrente: Italiano

Testo di esempio per l'interfaccia di selezione della lingua. Scegli la tua linga fra le N presenti. Lingua attuale. La selezione della lingua riguarda le interfacce e non i contenuti. Per le traduzioni dei contenuti è necessario che siano stati predisposti dall'autore.

Usare l’iphone come tastiera e touchpad sul proprio mac

Quanti sono a conoscenza di questa possibilità?

L’applicazione è stata sviluppata dalla Logitech, azienda conosciuta per la produzione di periferiche quali mouse e tastiere di discreta fattura. Sono venuto a conoscenza di questa applicazione tramite Internet, nell’intento di scoprire se esisteva un programma che permettesse di utilizzare lo schermo dello smatphone come tastiera. Dovendo gestire tre differenti layout di tastiera, il processo diventa macchinoso e frustrante.

Il visore tastiera offerto dal sistema operativo è un buon strumento didattico, ottimo per chi vuole imparare a memoria la disposizione dei caratteri, lo è meno nel suo utilizzo pratico, in quanto bisogna cliccare su ogni singolo tasto per digitarlo. Senza contare che anche se la sua interfaccia è ridimensionabile, va in ogni caso a sottrarre spazio prezioso sul piano di lavoro, specie sugli schermi più piccoli.

Visore tastiera

Visore tastiera

Come funziona

L’applicazione consta di due parti:

  • il server è la parte che va installata sul computer resta in ascolto nell’attesa che i dispositivi vi si connettano. Il file in questione è touchmouse1.0.dmg.zip, ho deciso di pubblicarlo perché nell’app store risulta introvabile.
  • il client è l’app che si installa sullo smartphone è quella che svolge il lavoro vero e proprio: tramite essa è possibile emulare la superficie di un touchpad, oppure l’interfaccia di una tastiera. In questa maniera, cambiare layout per brevi parole o frasi diventa così più rapido e intuitivo. Questo può essere ancora reperito nello store per iOS, cercando il termine TouchMouse (o da qui https://itunes.apple.com/it/app/touch-mouse/id338237450?mt=8).

Riflessioni

Sull’App store si può notare dal numero di versione e dalla di pubblicazione che si tratta di materiale in evidente stato di abbandono. L’app sui sistemi odierni (El capitan/iOS 9.3.1) presenta alcuni fastidiosi problemi. A volte server e client perdono il contatto o non lo trovano proprio. L’app tende a chiudersi inaspettatamente durante l’utilizzo, difetto che ho riscontrato in maniera più frequente cambiando il layout della tastiera. Ciò è davvero un gran peccato, perché se l’app fosse pianamente funzionante risulterebbe utile non solo alle situazioni come la mia, ma anche a chi volesse o fosse obbligato a mantenersi ad una certa distanza dal computer, a chi volesse pilotare una presentazione o magari utilizzare il telefono come controller dei videogiochi.

D’accordo, l’app in questione è completamente gratuita: ma se fosse regolarmente mantenuta e migliorata sono convinto non sarei l’unico disposto ad investirci qualche soldo…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: