Rosellina, cantori salesi

Sedici anni soltanto aveva
Rosellina dagli occhi ner
quando amore a lei chiedeva, un bel giovane forestier
quando amore a lei chiedeva, un bel giovane forestier

Lei felice si abbandonava
tra le braccia del suo tesor
di sposarla lui le giurava, ma non era che un traditor
di sposarla lui le giurava, ma non era che un traditor

La mammina preoccupata
quell’amore volea troncar
ma la bimba innamorata, mai ascolto le volle dar
ma la bimba innamorata, mai ascolto le volle dar

Fu sedotta e abbandonata
e il suo fallo comprese allor
se ne parte poi angosciata e va in cerca del seduttor
se ne parte poi angosciata e va in cerca del seduttor

Dopo averlo tanto cercato
quel vigliacco ritrova alfin
ed apprende ch’è già sposato ed è già padre di due bambin
ed apprende ch’è già sposato ed è già padre di due bambin

Disperata lei non osava
ritornare da mamma ancor
e nel mare si annegava, con il frutto del triste amor
e nel mare si annegava, con il frutto del triste amor

Al ricordo del mesto dramma
uno scritto di lei restò
ragazzine ascoltate mamma, lei soltanto guidarvi può
ragazzine ascoltate mamma, lei soltanto guidarvi può