Un altro boccale, per favore!

Il susurluk ayran è preparato in un contenitore dal quale viene aspirato e riversato tramite un sottile tubo con un metodo inventato da Ayrancı Şükrü nel 1950; questo significa che l’olio presente nell’ayran si trasforma nella schiuma che caratterizza la bevanda di fama mondiale. Dal momento che questa schiuma è oleosa, non trattiene il sale, ciò gli conferisce il suo gusto distintivo. Bere un susurluk ayran dal suo boccale di rame senza cospargersi la faccia della sua schiuma traboccante richiede abilità ed esperienza. Una fresca scelta nelle calde giornate estive, il susurluk ayran dà il suo meglio accompagnato dal susurluk toast con abbondante formaggio giallo.

[note]
EN – http://www.skylife.com/en/2015-08/one-more-please
TR – http://www.skylife.com/tr/2015-08/bir-bardak-daha
[/note]